Caso Suarez, la Juventus rischia due punti di penalizzazione

calciomercato juventus napoli llorente
Fabio Paratici (Getty Images)

Il caso Suarez continua a tenere banco con le possibili conseguenze per la Juventus in ambito sportivo: il rischio di penalizzazione

Il caso Suarez continua a tenere banco. Mentre le indagini dal punto di vista penale vanno avanti, ci si interroga sulle possibili conseguenze in ambito sportivo per Fabio Paratici e la Juventus. A dire la sua su questo argomento è Ruggero Distaso, avvocato esperto di diritto sportivo. Intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo il legale ha in primo luogo parlato del legame che molti tifosi stanno facendo con il caso del passaporto di Recoba ai tempi dell’Inter. Un collegamento che secondo Distaso non esiste, in quanto da allora sono intervenute ben quattro riforme del codice di giustizia sportivo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

juventus suarez paratici
Suarez (Getty Images)

Juventus, Paratici-Suarez: “Rischio basso per il club”

Nel suo intervento, l’esperto di diritto sportivo ha tenuto a ribadire come la Juventus non corra grossi rischi, sia dal punto dell’indagine penale che dal punto di vista della giustizia sportiva. “Solitamente chi rischia di aggirare le normative sul tesseramento di calciatori extracomunitari è punito diversamente in caso di responsabilità oggettiva o diretta – ha spiegato -. La Juve potrebbe essere punita per responsabilità diretta e quindi, nella peggiore delle ipotesi, rischia una penalizzazione di due punti”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il Giudice Sportivo punisce Paratici e Nedved: “Insulti agli arbitri”

Distaso argomenta la sua posizione e anticipa: “I bianconeri se la caveranno con poco”. Ovviamente sarà importante capire come procederà l’indagine anche dal punto di vista del futuro di Paratici alla Juventus, ma il club dovrebbe caversela senza troppi problemi.