Giudice sportivo serie A: costa caro il “testa a testa” con Belotti

Giudice sportivo serie A squalificati Milenkovic
Nikola Milenkovic (GettyImages)

Il giudice sportivo di serie A ha fermato per due turni il difensore della Fiorentina Milenkovic, sono 9 in totale gli squalificati

Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha fermato nove calciatori nel 21esimo turno. La mano più pesante è stata utilizzata per il difensore serbo della Fiorentina Nikola Milenkovic.

Il difensore di Cesare Prandelli ha rimediato due giornate di squalifica in seguito all’espulsione ricevuta nella gara di sabato contro il Torino. Il calciatore ha lasciato la sua squadra in nove uomini (in precedenza era stato espulso anche Gaetano Castrovilli). La doppia inferiorità numerica è costata cara alla Fiorentina che ha tenuto a lungo salvo poi incassare il gol dell’1-1 a due minuti dal novantesimo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

giudice sportivo serie a squalificati Milenkovic
Cesare Prandelli (GettyImages)

Giudice sportivo serie A: due giornate a Milenkovic, ecco gli altri squalificati

Nikola Milenkovic a questo punto si perderà le prossime due partite dei viola. Due incontri molto delicati in cui la Fiorentina aspetterà prima l’Inter al “Franchi” poi farà visita alla Sampdoria.

L’espulsione di Milenkovic è avvenuta al 26′ del secondo tempo del match con il Torino. Nella circostanza che ha portato al rosso si è ritrovato “testa a testa” con Andrea Belotti, nel finale autore dell’1-1. L’attaccante granata nella circostanza è poi finito a terra come sottolineato dal comunicato.

Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha inoltre appiedato per un turno Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Rodrigo De Paul (Udinese), Riccardo Saponara e Tommaso Pobega (Spezia), Rodrigo Bentancur (Juventus), Patric (Lazio), Maxime Lopez (Sassuolo), Junior Messias (Crotone) e Lorenzo Pellegrini (Roma).

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina, mercato chiuso? Fredda la pista Callejon al Parma

Per la Fiorentina dunque due assenze pesanti in vista dell’Inter. Oltre a Milenkovic è stato chiaramente squalificato pure Gaetano Castrovilli, elemento fondamentale del centrocampo gigliato. Cesare Prandelli dovrà dunque rivedere i suoi piani per il confronto con Antonio Conte.