“Messi inceneritore di soldi”, che attacco dalla Premier

messi psg
Lionel Messi, nel giorno della presentazione ai nuovi tifosi (Getty Images)

Il vicepresidente del West Ham rilascia delle dichiarazioni pesanti nei confronti del fenomeno argentino, appena passato al PSG.

A distanza di settimane dall’ufficializzazione, il trasferimento di Messi al PSG fa ancora discutere, e sarebbe stato strano altrimenti. Uno dei calciatori più forti di sempre, ritenuto una bandiera del Barcellona forse come nessuno prima, che lascia la capitale catalana per aggregarsi al super team di Parigi dopo 20 anni in blaugrana.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

In attesa di vedere il suo esordio e di scoprire così se la convivenza con gli altri fenomeni (Neymar e Mbappè su tutti) sarà un successo, è stata la vicepresidente del West Ham a prendere parola e a dire ciò che pensa dell’argentino. Parole tanto dirette quanto dure, quelle che Karren Brady ha condiviso nel corso dell’intervista rilasciata al ‘The Surf’: “Puoi anche essere il migliore di sempre, ma se guadagni 70 milioni di euro all’anno non sei altro che un inceneritore di soldi. Anche se si fosse dimezzato lo stipendio non sarebbe comunque potuto rimanere in blaugrana”.

karren brady, prince william
Karren Brady accompagnata dal principe William (Getty Images)

Karren Brady è una delle leader aziendali più influenti e rispettate in Inghilterra

Messi se ne sarà sentite dire di tutti i colori nell’arco della sua lunga carriera, ma “inceneritore di soldi” potrebbe essere una novità, esclusiva del dirigente del West Ham. Karren Brady ha successivamente commentato la gestione di Laporta, evidenziando come il presidente del Barcellona abbia semplicemente scaricato tutta la responsabilità sul suo predecessore Bartomeu.

LEGGI ANCHE >>> “Non ce la faccio”: Milan, dall’esaltazione ai piedi per terra

Le ultime parole di Brady sono poi state rivolte a Gerard Piquè, che nell’ambito dell’affaire Messi ha dimostrato: “La sua devozione. Se dovesse diventare dirigente del Barcellona, lo farebbe solo per amore”.