Batosta per Icardi: PSG, la sentenza gela l’ex Inter

L’attaccante del Psg Icardi non sta vivendo un bel momento. L’argentino è fuori dagli schemi di Pochettino ed è spesso sotto critica

Il Psg, in questa stagione, è stato finora molto al di sotto delle aspettative. La squadra francese, piena zeppa di campioni, è uscita agli Ottavi di Champions ed è stata colpita dalle critiche. Da Donnarumma fino ad Icardi, sono stati tutti, a rotazione, criticati e settimane dopo l’uscita di scena contro il Real Madrid, la situazione non è cambiata.

Icardi
Mauro Icardi, attaccante del Psg. Delusione (Lapresse)

Mauro Icardi, in particolare, è ormai nel mirino della critica: ex giocatori, tifosi e media lo hanno attaccato in questi mesi per l’atteggiamento dentro e fuori dal campo. L’ex Inter, anche per questo motivo, sembra essere sulla lista del club francese dei cedibili.

Jeremy Rothen, ex centrocampista francese del PSG ed in passato bandiera del club transalpino, ha duramente attaccato il marito di Wanda Nara. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di RMC Sports: “Icardi è stato pagato 50 milioni e guadagna molto, di conseguenza credo costerebbe davvero molto al suo prossimo club. Anche a costo zero sarà difficile trovargli una squadra con lo stipendio immutato. Sinceramente credo che bisogna essere dei polli per acquistarlo”.

Mauro Icardi
Psg, esultanza dell’attaccante Mauro Icardi (Lapresse)

Psg, situazione difficile per Icardi

Con l’arrivo di Leo Messi ed il tridente da sogno composto dal famoso campione, Neymar e Kylian Mbappe, lo spazio per Maurito è diventato ancora più striminzito. Icardi trova poco spazio solitamente e quest’anno la situazione è diventata sempre più complicata. Il numero di gol è calato ed il giocatore non è più appetito come un tempo.

Negli ultimi mesi si è discusso anche riguardo un possibile quanto clamoroso ritorno di Icardi in Serie A. Le cifre per il cartellino e per l’oneroso ingaggio che percepisce il giocatore, complicano di non poco le trattative.