PSG-Donnarumma, cambia tutto: c’è l’annuncio a sorpresa

Il PSG e la rivalità interna tra Keylor Navas e Gigio Donnarumma. Dalla Francia sono sicuri: uno dei due andrà via in estate, ecco il prescelto.

L’approdo al PSG non è stato dei migliori. Seppur fresco di vittoria dell’Europeo e premio di miglior giocatore della competizione, Gigio Donnarumma sembra essere stato messo già in discussione dalla sua nuova piazza.

Donnarumma si arrabbia
Donnarumma (LaPresse)

D’altronde, come non potrebbe, dopo i tanti errori degli ultimi mesi? Prima lo scivolone contro il Real Madrid, che è costato caro al suo Paris Saint-Germain. Poi i passaggi a vuoto con la Nazionale e la mancata qualificazione ai Mondiali. E di lì, alcuni passi falsi compiuti anche in Ligue 1 tra i pali dei parigini.

Insomma, non è stata una grande stagione, quella di Donnarumma. E adesso, il dualismo con Keylor Navas sembra essersi riacceso, dopo che appariva essere scemato con il passare delle partite e della stagione. E invece, la primavera da incubo dell’ex Milan ha rimesso tutto in discussione.

Donnarumma in campo
Donnarumma (LaPresse)

Il PSG ha scelto tra Donnarumma e Navas: ecco chi andrà via in estate

In attesa di capire quale sarà il futuro della panchina parigina, la società di Al-Khelaifi avrebbe già scelto quello dei propri pali. Secondo quanto rivelato in anteprima da ‘L’Équipe’, il PSG avrebbe deciso di salutare Keylor Navas nel corso della prossima estate. Una scelta chiara, volta a premiare e a dare continuità all’investimento fatto con il giovane Donnarumma.

D’altronde, il portiere della Nazionale azzurra ha dalla sua la carta di identità. Un aspetto che la dirigenza parigina avrebbe ben in mente, nel dualismo con il più esperto Keylor Navas. Qualcuno nella tifoseria parigina, però, sembra poco convinto della decisione del PSG: Donnarumma ha mostrato più di qualche incertezza quest’anno, anche se vanno contestualizzati al momento tecnico e personale del calciatore.

Attenzione, dunque, a quelli che saranno i futuri scenari di mercato in casa parigina: l’ex Real Madrid sarebbe pronto a fare la valigia. Alle prossime settimane, poi, l’ardua sentenza sul futuro e sulla decisione del Paris.