“Vuole fare nuove esperienze”: addio Napoli, l’agente gela i tifosi

Il Napoli si prepara all’addio, il giocatore ormai ha deciso e ha scelto di fare una nuova esperienza altrove: le parole del suo agente.

Il Napoli ragiona sulle operazioni da poter attuare in ottica calciomercato. Non si pensa, tuttavia, solamente ai profili in entrata. Ma anche a chi è in procinto di dire addio. A tal proposito, l’agente del giocatore ha rivelato le intenzioni per il futuro.

Politano, Koulibaly, Petagna camminano insieme Napoli
Politano, Koulibaly, Petagna (LaPresse)

Tra chi sembra essere sempre più vicino all’addio al club azzurro c’è Matteo Politano. L’esterno d’attacco ha trascorso l’ultima stagione tra alti e bassi, anche con problemi fisici che hanno minato il proprio percorso a disposizione di Luciano Spalletti.

Ora, con la finestra estiva di calciomercato aperta ufficialmente, Politano si starebbe guardando intorno. Tra l’Italia e l’estero, per poter affrontare una nuova esperienza per la sua carriera. Ecco cos’ha affermato a questo proposito il suo agente, Mario Giuffredi.

Politano pensieroso Napoli
Matteo Politano (LaPresse)

Napoli-Politano, il giocatore vorrebbe andar via: le parole del suo agente non lasciano dubbi, l’addio è vicino

Mario Giuffredi, ai microfoni di ‘Sky Sport’, ha parlato del futuro di Matteo Politano. Il giocatore sembra essere sempre più lontano dal Napoli e si starebbe perciò guardando intorno. Così l’agente: “Matteo vuole cambiare aria perché vuole fare nuove esperienze altrove, Gattuso è un suo grande estimatore e Valencia è una grande piazza, dove andrebbe volentieri”. Attualmente l’esterno destro d’attacco ha un contratto con il club partenopeo fino al 2024, ma le due strade sembrerebbero essere destinate a dividersi prima, già nel corso di quest’estate.

“Le strade del Signore – ha continuato, infatti, nel suo discorso Giuffredi – sono infinite. E così possono esserci tante opportunità, visto il valore del giocatore. Opportunità non solamente all’estero ma anche in Italia”. In ogni caso, appunto, occhio al Valencia di Gattuso dove Politano ritroverebbe un allenatore con cui ha avuto già al Napoli un grande feeling.