Verona, Ionita rivelazione per Mandorlini: tempismo, dinamicità e fiuto del gol..

ionita1 VERONA, IONITA- Potremmo definirlo il calciatore rivelazione di questo inizio di stagione, ma è giusto volare basso e aspettare ancora un po’. Inutile negare però che Artur Ionita, calciatore moldavo di 24 anni, è una piacevole sorpresa di questa prima parte di stagione, sia per il tecnico Mandorlini, sia per le sorti dell’Hellas Verona. Arrivato in Italia a parametro zero in estate, il giocatore conta attualmente 5 Presenze, 2 goal, biglietto da visita di tutto rispetto.

Mandorlini l’ha sistemato in posizione di interno di centrocampo e grazie al suo dinamismo, tempismo e un ottimo senso del goal, Ionita ha conquistato la fiducia di allenatore, compagni e tifosi. Resta da capire se il 24enne moldavo potrà consacrarsi definitivamente o se sarà un semplice fuoco di paglia di inizio stagione.