Napoli, senza Lavezzi la squadra non corre: chi occuperà il suo posto?


Due partite sono già andate, resta solo l’ultima: contro il Brescia, infatti, il Napoli dovrà disputare la sua ultima partita senza Lavezzi, squalificato per il presunto sputo a Rosi.
Quando non c’è si sente: il Napoli ha faticato e non poco contro Catania e Milan. Una vittoria contro i siciliani (comunque non una vittoria netta) ed una surclassante sconfitta per 3-0 al San Siro.
Mascara, partito titolare per la prima volta Lunedì, ha fallito: una prestazione al di sotto della sufficienza non garantirà mai ciò che Lavezzi da al Napoli: velocità, ripartenze e dribbling.
Anche se tutte, o quasi, le colpe dell’eliminazione in Europa League contro il Villareal sono state addossate a lui, l’argentino è ormai indispensabile per i partenopei: chi lo sostituirà contro il Brescia?
Mazzarri le sta provando tutte: bocciato Mascara, l’allenatore sta tenendo sotto osservazione Zuniga e Sosa. Mentre il primo può garantire una prestazione almeno sufficiente, lo stesso discorso non vale per Sosa.
L’argentino, infatti, arrivato dal Bayern Monaco caricando di aspettative i propri tifosi, non ha finora rispettato i pronostici: i quanti si aspettavano un grande rifinitore sono rimasti delusi, ma il talento c’è. Al Napoli non resta che aspettare Lavezzi in attesa dell’esplosione di Sosa.