Milan e Napoli, Pato e Cavani, sono loro i top della 12′ giornata di ritorno. Menzione pure per Alvarez.

Ecco il top undici di questa dodicesima giornata di ritorno.

1) Storari (Juventus): torna titolare e sfodera una grande partita in cui salva più volte il risultato ed è fortunato in un’occasione quando è salvato dalla traversa.

2) Paolo Cannavaro (Napoli): gioca alla grande annullando gli avversari diretti. Preciso e puntuale sia dietro che negli inserimenti.

3) Zoboli (Brescia): prestazione perfetta condita da una rete importante che mantiene inalterate le speranze di salvezza dei suoi.

4) Nesta (Milan): è un gigante contro Eto’o o Pazzini, è intelligente ed i suoi anticipi sono sempre precisi e puliti.

5) Thiago Silva (Milan): è una forza della natura. Ha una velocità pazzesca. Un suo intervento in recupero su Eto’o ha strappato applausi a scena aperta.

6) Bertolacci (Lecce): una doppietta contro la squadra più forte del momento, contro un portiere imbattuto da sei gare. Dopo la Juventus abbatte un’altra squadra bianconera.

7) Krasic (Juventus): dopo settimane o forse mesi di gare così così, finalmente il ceco torna sfoderando una bella prestazione anche se talvolta si incaponisce con la palla tra i piedi.

8) Jimenez (Cesena): dopo le vicissitudini con il proprio contratto, quest’anno sta mettendosi in mostra con giocate e gol del buon giocatore quale è.

9) Pato (Milan): finalmente segna gol importanti anche in una gara basilare per la sua squadra. Imprendibile per gli avversari.

10) Alvarez (Bari): mette scompiglio nella difesa avversaria e segna una rete per un successo probabilmente inutile ma che fa capire a tutti che il Bari è sempre presente.

11) Cavani (Napoli): regala tre reti alla sua stupenda stagione in cui diventa il goleador principe dei campani. Nessuno ha segnato tante reti in un anno in serie A da quando è nato il Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *