Wolfsburg: Gomez ko, addio alla sfida con la Repubblica Ceca

L'ex campione della Fiorentina lascia il ritiro per un risentimento muscolare

Germania, GomezBrutte notizie per Mario Gomez, l’attaccate del Wolfsburg non potrà partecipare al match, valido per le qualificazioni ai Mondiali del 2018, di sabato prossimo, che vedrà impegnata la sua Germania contro la Repubblica Ceca del meticoloso ct Karel Jarolím.

La punta di diamante della rosa guidata da Joachim Löw è stata messa al tappeto da un tremendo risentimento muscolare, che, a quanto riportato dal sito ufficiale della Federcalcio tedesca, lo avrebbe costretto ad abbandonare il ritiro e gli allenamenti per mettersi a riposo.

Un duro colpo per la squadra detentrice del titolo Mondiale, che dopo la Nazionale Ceca, un avversario da non sottovalutare, si troverà a dover tornare in campo il prossimo 11 ottobre contro l’Irlanda del Nord del determinato Michael Andrew Martin O’Neill, già incontrata nella fase a gironi degli scorsi Europei e battuta proprio grazie al gol di Gomez, che al 30′ del primo tempo sblocco la situazione portando i vantaggio la Germania per 0-1.