Juventus, Allegri medita il cambio modulo: si passa al 4-2-3-1?

juventus, allegriJUVENTUS, ALLEGRI- Massimiliano Allegri è pronto al cambio di rotta. L’imminente rientro di Claudio Marchisio potrebbe spingere l’allenatore bianconero a cambiare assetto tattico, specie in campo europeo, abbandonando nell’eventualità l’attuale 3-5-2.

L’idea è quella di intraprendere un nuovo percorso, lento e graduato, verso il 4-2-3-1, con l’inserimento di Marchisio e Khedira in linea mediana e Pjanic-Dybala-Cuadrado dietro l’unica punta Higuain. Un atteggiamento spiccatamente offensivo, il quale potrebbe dare maggiore qualità e imprevidibilità alla manovra offensiva bianconera.

Il cambio modulo potrebbe concretizzarsi solamente con il pieno recupero di Marchisio, ormai prossimo al rientro in campo. Lo stesso centrocampista ha confermato che potrebbe ritornare ufficialmente tra i convocati già a fine mese. Sorride Marchisio e sorride Allegri, anche se il pieno recupero del centrocampista non avverrà in maniera immediata, ma servirà del tempo per riprendere il pieno ritmo partita.