Milan, Galliani lascerà dopo il closing: Nel suo futuro, il ritorno in Lega Calcio

MILAN GALLIANI MILAN GALLIANI – Aria di grandi cambiamenti in casa Milan: non vi è ormai alcun dubbio infatti sul passaggio di proprietà, con il closing previsto all’incirca per fine novembre, che consegnerà il Diavolo in mani cinesi. Il nuovo organigramma rossonero avrà in Marco Fassone il nuovo Amministratore Delegato e Direttore Generale e in Massimiliano Mirabelli il nuovo Direttore Sportivo. In attesa di capire se nelle prossime settimane verrà definita anche la figura del Direttore Tecnico (ruolo rifiutato recentemente da Paolo Maldini), resta da chiarire quale sarà il futuro di Adriano Galliani, prossimo a separarsi da Fininvest e vicino a ritornare in Lega Calcio.

Secondo quanto rivelato stamane dalla Gazzetta dello Sport, Adriano Galliani lascerà ufficialmente il Milan una volta sopraggiunto il closing relativo al cambio di proprietà. Ma non è tutto, sempre secondo la rosea, l’attuale Amministratore Delegato rossonero risolverà consensualmente il contratto che lo lega a Fininvest fino al 2019.

Per quanto riguarda il suo futuro, è ancora la GdS a fornire ulteriori dettagli: la pista maggiormente accreditata al momento è quella che porterà al ritorno di Adriano Galliani in Lega Calcio. Ricordiamo che proprio Galliani fu presidente di Lega dal 2002 al 2006. Molto meno probabili ad oggi, le ipotesi estere e quelle relative ad un suo possibile impiego nell’organigramma societario di un’altra società calcistica italiana.