Calciomercato Inter, Belotti: offerti 70 mln di euro più Santon e Ranocchia. I granata rifiutano

CALCIOMERCATO INTER, BELOTTICALCIOMERCATO INTER, BELOTTI – Archiviata la stagione con un deludente settimo posto finale in campionato, l’Inter inizia a guardarsi intorno in vista della prossima sessione estiva di mercato nel tentativo di consegnare nelle mani del prossimo tecnico (molto probabilmente Luciano Spalletti) una squadra che possa quantomeno competere per il quarto posto nella prossima stagione. Le ultime indiscrezioni in casa nerazzurra rivelano una maxi offerta a sorpresa per l’attaccante del Torino, Andrea Belotti.

Stando a quanto si può leggere stamane tra le pagine di Tuttosport, l’Inter avrebbe bussato alla porta del Torino per il centravanti Andrea Belotti. Sempre secondo la nota testata giornalistica sportiva, i nerazzurri avrebbero offerto ben 70 milioni di euro più i cartellini di Davide Santon, Andrea Ranocchia e un’ulteriore contropartita tecnica.

Secca la risposta del club granata che ha rispedito al mittente la suddetta offerta. Il presidente del Torino, Urbano Cairo, non sembra minimamente intenzionato a cedere il giocatore nella prossima estate a meno che qualche club sia disposto a spendere i 100 milioni di euro della clausola rescissoria; clausola che ricordiamo essere valida solo per l’estero.