Inter, Jovetic vuole il Siviglia. L’agente: “Vogliamo chiudere entro la prossima settimana”

Fiorentina-JoveticINTER, JOVETIC VUOLE IL SIVIGLIA – Non è uno dei mercati più movimentati degli ultimi anni in casa Inter, complici anche le restrizioni del fair-play finanziario, con i tifosi nerazzurri che aspettano qualche nuovo colpo in entrata per iniziare a sognare in grande.

Prima però i dirigenti milanesi dovranno formalizzare qualche cessione rimasta in sospeso, come quella di Stevan Jovetic, rientrato dal prestito al Siviglia, ma che con tutta probabilità lascerà i nerazzurri. Il desiderio del giocatore montenegrino è quello di ritornare proprio in terra andalusa, ma il Siviglia non intende assecondare le richieste economiche dell’Inter e dunque tutta la trattativa vive una fase di stallo.

A confermare la volontà di lasciare l’Inter per la Spagna è lo stesso agente dell’ex-Fiorentina, Ramadami, che ha anche espresso il desiderio di trovare una soluzione entro la prossima settimana:

“Non possiamo aspettare per sempre. Stevan vuole andare a Siviglia. Questa resta una realtà, gli piacerebbe tornare lì. Ma dipende dallo sforzo che farà il club. Ora ho in mano due offerte e lo potete chiedere al direttore sportivo dell’Inter.  La nostra idea è quella di chiudere entro e non oltre la prossima settimana. Se vuole, Il Siviglia sa dove mi può trovare”.

Situazione che anche l’Inter e lo stesso ds nerazzurro, Sabatini, intendono chiudere al più presto:

“Nulla nel calcio è impossibile, dobbiamo parlarne. Presto speriamo di avere delle novità. Se nessuno offre quello che chiediamo, può darsi che resti. Ciò che è evidente è che dobbiamo definire questa situazione”.