Juventus, la carica di Higuain: “Alla fine vinciamo sempre noi”

higuain-de laurentiisJUVENTUS, LA CARICA DI HIGUAIN – Smaltita la cocente delusione per la finale di Champions League persa contro il Real Madrid, la Juventus si prepara per la nuova stagione carica di grandi ambizioni. Nonostante la cessione di Leonardo Bonucci, Gonzalo Higuain è convinto che questa sarà l’ennesima stagione vincente per i bianconeri.

Intervistato da La Gazzetta dello Sport il centravanti argentino spiega: “Per tanti anni Bonucci ha aiutato la Juve a vincere da ora è andato a una concorrente diretta, ma noi rimaniamo fortissimi. Abbiamo i calciatori per non far sentire la sua mancanza”.
Il Milan puo’ essere il vero rivale della Juve, Higuain spiega: “I nostri primi rivali siamo noi, dobbiamo confermare ciò che stiamo facendo da 6 anni. Tutti gli anni si parla delle altre squadre e alla fine vinciamo sempre noi. Però non ci dobbiamo rilassare perché quest’anno sarà più difficile: le altre si sono rinforzate, sarà un campionato molto bello”.

Paulo Dybala è nel mirino del Barcellona, e con lui Higuain quest’anno ha fatto faville. Il centravanti argentino pero’ non puo’ costringerlo a rimanere in caso di chiamata dai blaugrana: A tutti piace giocare coi grandi calciatori, non posso puntargli una pistola alla tempia per convincerlo – dice Higuain – Ognuno deve fare ciò che lo rende felice, lui qui lo è, tutti vogliamo che resti. E’ alla Juve da due anni, qui ha continuità. E’ giovane, qui sta molto bene, la società e la gente gli vogliono bene, tutti noi anche e la Juve lo ha aiutato a crescere. Paulo saprà quello che è meglio per lui, noi vogliamo che resti”.