Juventus-Chievo: scatta l’ora di Bernardeschi, l’ex viola in campo dal 1′

juventus-chievo: scatta l'ora di bernardeschiJUVENTUS-CHIEVO: SCATTA L’ORA DI BERNARDESCHI- Massimiliano Allegri si prepara al match di domani pomeriggio contro il Chievo. Partita delicata e fondamentale, sia per il campionato, sia per l’imminente esordio in Champions League.

DOMANI AMPIO TURNOVER

In vista del match di domani, Allegri apporterà alcune modifiche. Buffon verrà lasciato a riposo in vista dell’impegno del Camp Nou, al suo posto pronto Szczesny. Per il portiere polacco si tratterebbe dell’esordio ufficiale in maglia bianconera. In difesa si va verso la conferma di Lichtsteiner sulla destra. Completeranno il pacchetto arretrato Benatia, Rugani e Alex Sandro. A centrocampo turno di riposo per Khedira, al suo posto Matuidi. Confermato Pjanic. In attacco spazio a Bernardeschi. L’ex trequartista viola avrà la possibilità di mettersi in luce dal 1′. La sensazione è che Allegri voglia lanciarlo nella mischia fin da subito, tenendo Dybala a riposto in vista del match contro il Barcellona.

ECCO DOUGLAS COSTA

Infine, Allegri potrebbe concedere un turno di riposo anche a Cuadrado o Mandzukic, affidandosi cosi a Douglas Costa. L’esterno brasiliano potrebbe giocare sia in posizione di esterno destro, sia in posizione di esterno sinistro. Tutto dipenderà dall’idea di Allegri. Non è escluso che Bernardeschi e Douglas Costa possano agire come esterni offensivi e Dybala venga confermato al fianco di Higuain.