Roma, finalmente Florenzi: “Comincia una nuova vita”

Roma, finalmente florenziROMA, FINALMENTE FLORENZI- Dopo 11 mesi di stop Alessandro Florenzi è pronto a vincere la battaglia contro la sfortuna. Domani, nell’anticipo delle 20.45 dell’Olimpico, il romano tornerà in campo dal primo minuto contro il Verona, dopo quasi un anno dall’ultima partita giocata. Florenzi, cresciuto con la maglia giallorossa addosso, ha dovuto subire un calvario di due operazioni al crociato, che ne hanno pregiudicato tutta l’intera stagione.

UN NUOVO INIZIO

Florenzi potrebbe anche indossare la fascia di capitano, vista la dubbia presenza in campo di Daniele De Rossi. Il factotum della squadra di Di Francesco, ai microfoni di Sky Sport, racconta le emozioni di questo ‘esordio’: “Questo per me rappresente una nuova vita, è come ripartire praticamente de zero. Sono tornato in campo contro la Chapecoense, ma questa sarà la mia prima vera partita dopo tantissimo tempo. Sarà molto emozionante, sono prontissimo. In questi mesi ho imparato il valore del lavoro e del sacrificio, ho raddoppiato gli effetti che ho vicino“.

TOTTI E LE CONCORRENTI

Florenzi, che domani verrà impiegato come terzino destro, scherza sulla vicenda Totti: “Non ci parlo, abbiamo litigato – dice l’azzurro ridendo – E’ un collante tra noi e la società, è un capitano anche fuori dal campo“. Sulla lotta allo Scudetto: “La concorrenza è diventata maggiore, Inter e Milan si sono rafforzate molto“.