Bayern Monaco, James Rodriguez flop: il colombiano nel mirino di Inter e Milan

Monaco, James RodriguezBAYERN MONACO, JAMES RODRIGUEZ FLOP – James Rodriguez è uno dei calciatori su cui puntava maggiormente il Bayern Monaco. Il colombiano era arrivato la scorsa estate dal Real Madrid e la Germania poteva essere decisiva per il suo riscatto, invece così finora non è stato. E dunque potrebbe essere finita anzitempo la sua avventura in Baviera.

PROBLEMI DI AMBIENTAMENTO

James Rodriguez era arrivato nel 2016 ed è costato 13 milioni al club bavarese per il prestito biennale, con la possibilità di riscattare l’intero cartellino nel giugno 2019. Il colombiano era uno dei giocatori fortemente voluti da Carlo Ancelotti, ma ora che il tecnico italiano è stato esonerato, appare sempre più difficile che Rodriguez possa continuare sua esperienza in Germania. In questa stagione per lui solo le briciole: 5 presenze tra Bundesliga e Champions League. Il nuovo allenatore, Jupp Heynckes, non lo considera più di tanto, preferendogli Thomas Muller. Lo stesso allenatore tedesco ha ribadito che il colombiano non si sarebbe integrato bene nella sua nuova squadra.

INTER E MILAN OSSERVANO DA VICINO

Secondo quanto riporta Calciomercato.com il colombiano ha voglia di rimettersi in gioco lontano dalla Baviera, anche per guadagnarsi una maglia da titolare ai prossimi Mondiali. Per il mercato di gennaio si parla di un ritorno al Real Madrid, ma la situazione non è così semplice. E intanto ad osservare da vicino la situazione sono i due club milanesi, ovvero Inter e Milan. Le due compagini meneghine hanno mostrato interesse anche in passato per il classe ’91 e se ci fosse la possibilità, si scatenerebbe un interessante derby di mercato.