Inter, Handanovic fino al 2021: i dettagli del nuovo contratto

inter, handanovic rinnovaINTER, HANDANOVIC FINO AL 2021 – Non solo Mauro Icardi. Nell’Inter di Luciano Spalletti a spiccare è anche Samir Handanovic, autore finora di una grande stagione. Le sue parate hanno blindato la porta nerazzurra, portando appunto l’undici di Spalletti a non perdere nemmeno una partita. Per questo, nei piani alti della dirigenza nerazzurra si sta pensando ad un importante rinnovo contrattuale per il portiere sloveno.

I DETTAGLI DEL NUOVO CONTRATTO

Come riportato infatti da Il Corriere dello Sport dopo il rinnovo di Eder, per Handanovic si prospetta un prolungamento fino al 2021. L’accordo è atteso a breve, e dovrebbe essere annunciato nei prossimi giorni. Dal punto di vista economico, l’estremo difensore sloveno non guadagnerà tanto quanto Icardi (4,8 milioni a stagione) ma senza bonus arriverà a guadagnare una cospicua cifra: 3,2 milioni. Handanovic compirà 34 anni il prossimo luglio.

IL SOGNO DEL PORTIERE SLOVENO

La trattativa per il rinnovo è stata condotta da lui personalmente, nonostante abbia da poco cambiato agente, affidandosi a Fali Ramadani. Il vero sogno di Handanovic è quello di giocare in Champions League con la maglia dell’Inter: l’unica volta che assaporò l’idea di giocare la competizione fu nel 2011, ma in quell’occasione l’Udinese (squadra nella quale parava) uscì ai playoff perdendo andata e ritorno contro l’Arsenal. Adesso basterà arrivare tra le prime 4 della classifica, e non ci saranno play off: data la competitività del campionato italiano attuale non sarà un obiettivo facile, ma l’Inter sta dimostrando di poter rientrare nella lotta.