Real Madrid-Neymar: si, si può. Perez pronto ad un’autentica follia economica

real madrid-neymarREAL MADRID-NEYMAR- Alcuni organi di stampa spagnola e francese l’avevano anticipato nelle scorse settimane, ma tutto potrebbe trasformarsi in qualcosa di incredibilmente reale. Neymar al Real Madrid. Un sogno del presidente Perez, una clamorosa pugnalata agli ex tifosi ddel Barcellona.

REAL MADRID-NEYMAR: PERCHE’ SI…

L’attaccante brasiliano, stimato ed elogiato dal presidente del Real Madrid, Perez, potrebbe rappresentare il fiore all’occhiello della prossima campagna acquisti della formazione spagnola. Un investimento in ottica presente, ma soprattutto in ottica futura. Un’immagine che ricalcherebbe quella ricoperta da Cristiano Ronaldo in questi anni. Una sorta di passaggio di consegne, anche se il portoghese difficilmente lascerà Madrid a breve. Occhio però ai 32 anni di CR7, seppur fisicamente impeccabile, il tempo passa per tutti. Ecco perchè Perez potrebbe decidere di investire una follia economica per Neymar. L’attaccante rappresenterebbe il pilastro del futuro madrileno. Lo stesso Perez ha invitato Neymar a trasferirsi a Madrid, una piazza che potrebbe consentirgli di vincere trofei e rincorrere il Pallone d’Oro. Perchè si? Perchè una chiamata del Real Madrid difficilmente potrebbe essere rifiutata, e specie perchè l’offerta contrattuale non sarebbe sicuramente inferiore all’attuale percepita al PSG.

REAL MADRID-NEYMAR, PERCHE’ NO…

Difficilemente il PSG deciderà di cedere il talento brasiliano. Sarà complicato pareggiare l’offerta contrattuale dei francesi corrisposta all’attaccante brasiliano, soprattuto se confermato anche l’ingaggio di Cristiano Ronaldo. 50-60 milioni d’ingaggio l’anno per soli due giocatori? Difficile, ma non impossibile, certo. L’unico modo per riuscire a strappare Neymar al PSG sarà quello di puntare sulla volontà del giocatore.