La guerra dei novanta minuti finisce in parità nel segno del City: in gol Lescott e Nasri

Un po’ di Italia nella prima gara del gruppo D di Euro 2012, giocata tra Francia e Inghilterra, nella rosa dei giudici incaricata di dirigere e capeggiata da Rizzoli, ed in Roberto Mancini, allenatore del City che ha visto molti dei suoi giocatori protagonisti della sfida. Il match finisce uno a uno ma regala poche occasioni. Le prime sono un paio di conclusioni dei transalpini, con Nasri e Benzema che impegnano Joe Hart. Il gol che sblocca arriva da calcio piazzato: punizione di Gerrard e Lescott salta indisturbato mettendo alle spalle di Lloris. Il vantaggio dei britannici dura poco meno di dieci minuti: tocco di Evra per Nasri che dal limite dell’area lascia partire un destro non irresistibile che buca un complice Hart sul primo palo. Non particolarmente divertente è la ripresa, con alcuni scatti di Ribery ed un destro da fuori di Benzema che il portiere inglese neutralizza senza problemi. Senza vincitori né vinti dunque la sfida di apertura del girone D, che stasera vedrà di fronte i padroni di casa dell’ Ucraina e la Svezia di Zlatan Ibrahimovic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *