Roma-CSKA, Pallotta: “Non ho parlato dell’allenatore con Baldini”

Pagelle Chievo Roma

Roma-CskaRipartire in Champions per dimenticare il campionato, i giallorossi affrontano all’Olimpico il match Roma-Cska nel terzo turno di Champions League e Di Francesco vuole voltare pagina dopo il pesantissimo ko di sabato contro la Spal.

ROMA-CSKA, DI FRANCESCO CARICA

“Abbiamo una grande fortuna, che è quella di avere subito una partita importante per metterci alle spalle quello scivolone, senza stare a pensare ai se e ai ma” dice Eusebio Di Francesco. “Il fatto di avere alti e bassi mi tormenta, proprio come il fatto di uscire troppo spesso dalla partita nei momenti di difficoltà. Sabato certe situazioni non mi sono piaciute. Anche se l’approccio alla gara era stato buono, alla lunga abbiamo perso il filo logico della gara e la cosa non va bene. Dzeko deve aiutarci a uscire in questo momento”. Altri due sono De Rossi e Kolarov, che Di Francesco dovrebbe recuperare per la sfida di domani. Non ci sarà Pastore, out per un problema muscolare.

LA FURIA DI PALLOTTA

Nel frattempo nel corso della conferenza stampa arriva un lapidario tweet del Presidente della Roma James Pallotta, che attraverso l’account ufficiale del Club smentisce categoricamente la ricostruzioni giornalistiche del post Roma-Spal. Ricostruzioni che parlavano di un Pallotta furioso, disgustato e pronto a mettere in discussione il rapporto con l’allenatore Di Francesco. Ecco cosa dice Pallotta. “Contrariamente a quanto riportato oggi da alcuni articoli, dopo la partita di sabato non ho parlato dell’allenatore con Franco Baldini, Monchi, Mauro Baldissoni o Alex Zecca. I giornalisti che riportano queste conversazioni immaginarie stanno raccontando menzogne”