Sassuolo-Inter, il match analyst in ESCLUSIVA: come Conte può fermare De Zerbi

Sassuolo Inter Conte
Sassuolo-Inter, Antonio Conte preoccupato (Getty Images)

Sassuolo-Inter aprirà la giornata di Serie A domani alle 15: il match-analyst Alessandro Casaglia svela le trame della partita a scacchi tra Conte e De Zerbi

“Dal punto di vista tattico si scontrano due filosofie diverse che, negli anni scorsi, hanno spesso prodotto tanti gol. Il Sassuolo mette l’Inter nelle condizioni di potersi esprimere. La crescita del Sassuolo andrà misurata proprio in gare come questa”: così inizia a riflettere su Sassuolo-Inter il match analyst ed osservatore Alessandro Casaglia. Domanda scontata, vista la premessa: Conte parte favorito? “Si, anche se il momento attuale dell’Inter non è brillante. Parliamo di una squadra che non ha collegamento tra la linea di centrocampo e quella d’attacco, poi fatica quando è costretta a creare gioco ed impostare la gara, anche perché non ha gli uomini adatti in mediana per far registrare percentuali elevate di possesso palla”.

LEGGI ANCHE >>> Maradona, i misteri irrisolti sulla sua morte: c’è l’indagine

LEGGI ANCHE >>> Juventus, convocati Pirlo: Ronaldo assente ma c’è un recupero

Sassuolo Inter
Sassuolo-Inter, gara della maturità per Roberto De Zerbi ©Getty Images

Le armi di De Zerbi, i possibili rimedi di Conte

“Il Sassuolo – continua Casaglia – svilupperà, rispetto al solito, molto più il gioco sugli esterni, cercando di creare superiorità numerica sulle corsie. A quel punto, si cercherà di attaccare la porta in diagonale, in particolare con attaccanti con le caratteristiche di Berardi e Boga“. Indiscrezioni di oggi svelano di un Antonio Conte pronto a passare alla difesa a 4: “Questa è una delle possibili soluzioni – spiega Casaglia – per evitare l’inferiorità numerica sugli esterni. Potrebbe essere un 4-3-1-2 quello dell’Inter, con gli interni di centrocampo che dovranno fornire il giusto apporto in fase di non possesso”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, accordo segreto per Zlatan Ibrahimovic

LEGGI ANCHE >>> Il Lione sospende Aouar, ora la Juventus ci crede davvero

Sassuolo Inter Conte
Nel corso di Sassuolo-Inter potrebbero essere decisive le palle inattive e la forza di Lukaku (foto GettyImages)

Sassuolo vulnerabile? Come si può far male agli emiliani

“L’Inter può contare su una maggiore fisicità. Qualora la squadra di Conte riuscisse ad essere dominante nei contrasti, potrebbero aprirsi varchi interessanti nelle transizioni. Potrebbero, per l’Inter – chiosa Casaglia – essere decisive le palle inattive”

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: 

Inter, retroscena Vidal: la frase che lo ha fatto espellere