Milan, Maldini non cambia idea: la decisione sul vice-Ibrahimovic

calciomercato milan
Ibrahimovic (Getty Images)

Il Milan nella prima parte di stagione più volte ha dovuto fare a meno di Ibrahimovic: Paolo Maldini ha deciso il vice-Ibrahimovic per gennaio

Ibrahimovic è pronto al ritorno in campo: l’attaccante svedese contro la Sampdoria potrebbe tornare a disposizione del Milan dopo aver saltato le ultime gare per un problema muscolare. Un infortunio che ha privato Pioli del suo bomber e uomo di riferimento, ma non ha impedito ai rossoneri di continuare a vincere. Facile il successo contro la Fiorentina che ha permesso al Milan di andare in fuga e portarsi a +5 dalla vetta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

La dimostrazione, non la prima in questa stagione, che la squadra riesce a reggere l’assenza di Ibrahimovic in maniera egregia: cinque vittorie e un pareggio senza di lui tra campionato e coppa, un ruolino di marcia davvero invidiabile. Forse, si è basato anche su questo Paolo Maldini nel prendere la decisione sul calciomercato di gennaio e sul vice-Ibrahimovic.

LEGGI ANCHE >>> Milan, mistero Tonali nella rinascita rossonera

Calciomercato Milan, il vice Ibrahimovic è già in rosa

rebic milan calciomercato
Rebic (Getty Images)

Gennaio potrebbe essere il mese per fare ulteriore qualità alla rosa del Milan, ma le priorità di Maldini sembrano portare lontano dalla zona di attacco. Non c’è il vice-Ibrahimovic tra i possibili acquisti del mese di gennaio dei rossoneri: sarebbe questa la scelta fatta da dirigenti e staff tecnico.

Come si legge sulla Gazzetta dello Sport, infatti, Leao, Rebic e Colombo sono considerati in grado di rimpiazzare nuovamente Ibrahimovic se dovesse esserci la necessità nella stagione. Niente bomber di scorta, quindi, ma riflettori puntati su un difensore  (Kabak tra gli obiettivi primari): è quello il grande obiettivo del Milan per gennaio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Milan, Maldini lusinga Thauvin: arriva la frecciata di Villas-Boas