Fonseca si scaglia contro Maresca, le accuse pesanti nel post partita

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca - GettyImages

Paulo Fonseca non ci sta: per il tecnico giallorosso arbitraggio discutibile da parte di Maresca, l’accusa nel post partita.

Un pareggio amaro per la Roma, quello concretizzatosi all’Olimpico contro il Sassuolo di De Zerbi. La squadra giallorossa recrimina, e tanto, sia per le occasioni create e non concretizzate, ma soprattutto sull’arbitraggio.

Grandi polemiche, infatti, da parte della squadra capitolina e soprattutto del tecnico Paulo Fonseca, andato faccia a faccia con Marasca in maniera dura proprio per chiedere spiegazioni riguardo alcuni episodi.

Una rabbia, quella di Fonseca, che va a miscelarsi con la soddisfazione di una partita giocata bene, secondo il tecnico, dai giallorossi: “Sono molto orgoglioso dei ragazzi e della squadra, abbiamo fatto una partita molto buona con un uomo in meno!”, ha chiarito Fonseca a Sky Sport nel post partita.

“Abbiamo avuto le occasioni principali per fare gol ed una buona organizzazione difensiva. Non abbiamo permesso al Sassuolo di avere opportunità”, ha chiosato sulla partita il tecnico giallorosso che si è poi schierato contro l’arbitro.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Sassuolo 0-0: Fonseca si scaglia contro Maresca, giallorossi furiosi

Maresca Roma-Sassuolo Fonseca
Paulo Fonseca espulso da Fabio Maresca in Roma-Sassuolo (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Le accusa all’arbitro

L’allenatore della Roma è uno che non le manda certo a dire, come si è visto anche in campo quando è andato a chiedere spiegazioni in maniera veemente a Maresca.

L’arbitraggio, dunque, è motivo di rabbia e delusione per Fonseca, come ribadito dal tecnico ancora a Sky Sport: “L’arbitraggio non mi è piaciuto, gli episodi parlano da soli. Non capisco il primo fallo di Pedro, come si può dare giallo? Poi la situazione di Pellegrini… come può essere giallo?”, la spiegazione nel post partita.

“Posso capire che l’arbitro possa non vedere, ma c’è il Var! Poteva dare un rigore per noi, su questo non si possono avere dubbi” le parole amare di Fonseca. Insomma, buona prova dei suoi ma tanti dubbi sulla direzione arbitrale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Inter, Zaccagni ancora in gol: è Mattia il sostituto di Eriksen

Immobile è inamovibile, Inzaghi lancia l’allarme