Il Sanremo con Ibrahimovic sposta la Serie A

ibrahimovic milan pioli conferenza torino
Ibrahimovic (Getty Images)

Fa ancora discutere la presenza di Zlatan Ibrahimovic al Festival di Sanremo, mentre la Serie A potrebbe ‘traslocare’ in quei giorni

Non si placano le discussioni sulla presenza di Zlatan Ibrahimovic al Festival di Sanremo. Amadeus nella conferenza di presentazione della manifestazione canora ha svelato che l’attaccante del Milan sarà presente in tutte le cinque serate previste. Un accordo che, come spiegato dalla società rossonera, era già stato trovato prima che il calciatore rinnovasse con il club e che ha creato qualche malumore tra i tifosi milanisti.

Il problema è rappresentato dalla contemporaneità di una delle serate del Festival con una gara di campionato, Milan-Udinese (turno infrasettimanale in programma il 3 marzo). Come farà Ibrahimovic a essere in campo e al Festival in contemporanea?

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

amadeus festival sanremo ibrahimovic
Amadeus (Getty Images)

Serie A, orari anticipati per il Festival di Sanremo (con Ibrahimovic)

A dare una mano allo svedese potrebbe essere la stessa Serie A. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, è al vaglio della Lega la possibilità di anticipare le gare del turno infrasettimanale di marzo dalle 20.45 alle 19.

LEGGI ANCHE >>> Milan su Jovic, arriva l’improvvisa apertura di Zidane

Un’esigenza nata per evitare sovrapposizioni proprio con il Festival ma che ovviamente non avrebbe nulla a che vedere con la presenza di Ibrahimovic. In un periodo in cui difficilmente gli stadi saranno nuovamente pieni e con il teatro Ariston senza pubblico, si vuole dare la possibilità agli spettatori di non scegliere tra calcio e musica. Un’idea che agevolerebbe sicuramente anche Ibrahimovic che potrebbe così avrebbe tutto il tempo per onorare il suo impegno in campo e sul palco.