Coronavirus, maxi focolaio nel club: 17 positivi!

benfica coronavirus focolaio positivi comunicato ufficiale
Benfica (Getty Images)

Focolaio da Coronavirus al Benfica. Un club portoghese si ferma subito a causa di ben diciassette positivi.

Il Coronavirus continua a creare disagi anche al mondo dello sport. La dilagante epidemia sta intaccando anche il calcio giocato di tutto il mondo, chiamato a fare i conti, ovviamente, con rigidi controlli e rischi elevati. Non a caso, di settimana in settimana, sono numerosi i calciatori contagiati in tutto il globo.

benfica coronavirus focolaio positivi ufficiale
Benfica (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Coronavirus Benfica, il comunicato ufficiale

Il caso del giorno riguarda il Benfica. Il club portoghese, infatti, è diventato un maxi focolaio dal quale stare, per ovvi motivi, alla larga. Tra i lusitani, nelle ultime ore, sono stati riscontrati diciassette casi di positività al Covid-19 tra calciatori e membri dello staff. A comunicarlo è stato lo stesso club attraverso una nota ufficiale apparsa sui propri canali:” Il Benfica comunica che, durante i test effettuati sabato a Seixal, sono stati rilevati 17 nuovi casi di COVID-19 tra staff, squadra tecnica e giocatori. Alla luce di questi dati, a difesa della salute pubblica e dell’integrità fisica degli atleti coinvolti, il club rimanda alla DGS la decisione di presentarsi in gara nei prossimi 14 giorni”.

Attività di squadra, dunque, prontamente sospesa: con ogni probabilità lo stop sarà di quattordici giorni in attesa della negativizzazione dei coinvolti.

LEGGI ANCHE >>> Cagliari, l’esonero di Di Francesco non avrebbe senso: cosa chiedere al mercato