Serie A, la cronaca di Sassuolo-Juventus 1-3

Sassuolo-Juventus in campo
Sassuolo-Juventus (Getty Images)

Alle 20.45 scendono in campo la maggior parte delle partite di questo turno infrasettimanale di Serie A. Si affrontano Sassuolo e Juventus.

Niente Scudetto per la Juventus, con l’Inter che ha conquistato lo Scudetto già da qualche giorno. Il pericolo per la squadra bianconera, però, è quello addirittura di finire fuori dai piazzamenti Champions, al netto di quelli che potrebbero essere i provvedimenti legati alla Superlega. Ma di quest’ultimo aspetto non si hanno ancora notizie certe, ed ecco perchè la squadra di Andrea Pirlo è chiamata a dare tutto per provare a rientrare nelle prime quattro della classe.

Ad oggi, la squadra bianconera ha un ritardo considerevole rispetto al quarto posto, che potrebbero risultare anche decisivo da qui alla fine della stagione. Considerevole non a livello numero, parliamo di appena tre punti su Milan ed Atalanta e quattro sul Napoli (che però ha una partita in più). Il problema è legato ad un mancanza di tanti punti a disposizione per cercare di ribaltare gli eventi. Mancano tre partite, e la Juventus è chiamata a vincerle tutte, ed anche quest’ultima eventualità potrebbe non bastare.

Di fronte, poi, ci presenta stasera una squadra che bene ha fatto anche quest’anno, seppur con qualche difficoltà. La verità, poi, è che il Sassuolo è assolutamente in corsa per prendersi quel settimo posto che porterebbe i neroverdi in Conference League. Un piazzamento europeo che avrebbe un sapore straordinario per una compagine cosi piccola e giovane come quella allenata da Roberto De Zerbi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sassuolo-Juventus, le probabili formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. De Zerbi

LEGGI ANCHE>>>  Juventus, novità sul futuro di Bentancur e Bonucci

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Arthur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Ronaldo. All. Pirlo