“E’ diretto all’Inter”: Marotta ha chiuso per il dopo Hakimi

Simone Inzaghi ride
Simone Inzaghi (Getty Images)

L’Inter ha trovato il sostituto di Hakimi: c’è chi dà l’affare ormai in dirittura d’arrivo con il calciatore diretto in nerazzurro

Ormai definita la cessione di Hakimi al Psg, per il quale si attende soltanto l’annuncio ufficiale, per l’Inter è partita la caccia al sostituto. Bellerin e Jordi Alba i nomi più blasonati, ma i nerazzurri avrebbero puntato con decisione su un altro calciatore. E’ Denzel Dumfries il profilo individuato per sistemarsi sulla corsia destra della squadra di Simone Inzaghi. Non un semplice interesse quello per l’olandese classe 1996 ma un affare in dirittura d’arrivo.

Con la clausola da 15 milioni di euro presente nel suo contratto con il Psv, l’Inter ha la possibilità di acquistarlo senza una lunga trattativa e pare proprio che è quello che Marotta abbia intenzione di fare. Nonostante la concorrenza dell’Everton, il club italiano avrebbe messo le mani sul calciatore, assistito da Mino Raiola.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dumfries
Dumfries (Getty Images)

Inter, Dumfries in arrivo: l’annuncio dall’Olanda

A indicare come praticamente ad un passo l’arrivo di Dumfries all’Inter è Valentin Driessen, giornalista  del ‘Telegraaf’ che ha parlato a ‘De Oranjezomer’ del futuro dell’esterno del Psv.  Un futuro che sarebbe tinto di nero e azzurro: “Credo di sapere dove giocherà Dumfries – il suo esordio -. L’Everton aveva le migliori carte, ma servono soldi per acquistare qualcuno. Raiola è vicino anche all’Inter e da quel che so, Dumfries è diretto proprio verso i nerazzurri”.

LEGGI ANCHE >>> Il doppio rifiuto a Inter e Milan che rende felice Allegri

Uno sprint legato alla cessione di Hakimi al Psg ormai definita e che fa dire al giornalista olandese: “L’Inter ha le carte in regola per prenderlo. Cercano un terzino destro ed il profilo corrisponde proprio a quello di Dumfries”. Andrà realmente così?