Serie B, semifinali playoff: Bari, sogno sfumato. Passano Cesena e Latina

Serie B, semifinali playoffSERIE B, SEMIFINALI PLAYOFF – Per una Serie A che sfuma per Bari e Modena, un sogno che potrebbe avversarsi per Cesena o Latina. I pugliesi non sono andati oltre il pareggio ieri sera contro i laziali e devono dire addio alla finale playoff che si disputerà domenica 15 ( l’andata) e mercoledì 18 giugno ( il ritorno) con Cesena e Latina che si daranno battaglia per l’approdo nella massima serie. Grazie al miglior piazzamento del Latina in campionato, il ritorno si giocherà proprio al Francioni.

CESENA-MODENA 1-1 : E’ il solito Marilungo a centrare la rete regalando così la finale ai suoi compagni di squadra. La squadra di Bisoli, per qualificarsi, avrebbe potuto perdere anche con un gol di scarto visto il risultato dell’andata. L’avvio della gara vede il Modena partire fortissimo: Babacar al 3′ colpisce in pieno la traversa e all’8′ sfiora l’incrocio dei pali con un tiro da lontano. Novellino, in tribuna per squalifica, schiera il tridente con una difesa a quattro e all’11’ ci pensa Marilungo a porta vuota a portare in vantaggio il Cesena. Il Modena rischia di incassare il 2-0 ma Manfrin riesce a metterla dentro al 30′ senza però troppe prospettive di passare il turno.

LATINA-BARI 2-2 : Una semifinale incandescente quella del Francioni tra Latina e Bari con i pugliesi che vanno in vantaggio al 28′ del secondo tempo grazie al rigore di Polenta; i laziali non ci stanno: ci pensa Jonathas (sempre su rigore) e Laribi al 39′ a riaccendere il sogno della finale. Galano riapre la partita al 41′ ma il destino del Bari è ormai segnato: i pugliesi si buttano all’assalto ma il tempo è poco per creare il tap-in vincente. Sfuma un sogno, i tifosi baresi ci hanno creduto sino all’ultimo.