Calciomercato Juventus, 6 milioni per Witsel: Matuidi e Matic le alternative

0
1999

Juventus, continua il pressing per WitselCALCIOMERCATO JUVENTUS, 6 MILIONI PER WITSEL – A gennaio la Juventus potrebbe finalmente accogliere nella propria rosa Alex Witsel, il centrocampista dello Zenit San Pietroburgo in scadenza di contratto. Usiamo il condizionale, perché l’affare è tutt’altro vicino alla conclusione: lo scorso 31 agosto Witsel sembrava ormai un calciatore della Juventus, ma poi tutto saltò perché Lucescu non aveva trovato il sostituto sul mercato.

Il tutto dunque finì per rovinare i rapporti tra i due club. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport la Juventus ci riproverà naturalmente a gennaio, ma secondo le sue condizioni: ad agosto i bianconeri offrirono 22 milioni, ma il giocatore è in scadenza di contratto con lo Zenit a giugno 2017 e il club russo potrebbe perderlo a parametro zero. C’è bisogno dunque di trovare una via di mezzo: i bianconeri dovrebbero offrire non più di 6 milioni di euro per assicurarsi il centrocampista belga. Una sorta di indennizzo al club russo per non perdere il calciatore a zero a giugno prossimo.

Witsel è osservato anche da numerosi club di Premier League, ma lui ha preso la sua decisione: vuole soltanto la Juventus. Bisogna anche tenere in considerazione l’eventualità che lo Zenit si opponga comunque: in quel caso, la Juve potrebbe aspettare giugno, ma bisogna anche tenere in conto che a gennaio Asamoah e Lemina partiranno per la Coppa d’Africa. Quindi, scatterebbe il ‘piano B’: sullo sfondo rimangono infatti Blaise Matuidi del PSG, e Matic del Chelsea.