Sampdoria-Juventus 0-1, pagelle e voti Fantacalcio 19 marzo: Allegri al Cuadrado

SAMPDORIA-JUVENTUS – Obiettivo tre punti per la Juventus che deve tenere a largo le sue inseguitrici. Roma e Napoli non vogliono perdere le speranze scudetto, ma tutto è nelle mani dei bianconeri che fanno visita a una Sampdoria in ottima forma.

Partita che inizia a ritmi altissimi con Quagliarella che prova a sorprendere Buffon con una conclusione potente e precisa, ma la palla finisce di poco a lato. La Juventus reagisce subito e trova il gol con Cuadrado: cross di Asamoah dalla sinistra, il colombiano taglia sul primo palo, anticipa Regini e batte di testa Puggioni. Si mette subito bene il match per i bianconeri che provano a chiudere il risultato già nel primo tempo: Higuain prova la conclusione ma è bravissimo Puggioni a respingere. La Sampdoria però prova a reagire sopratutto con l’ex della gara Fabio Quagliarella che tenta l’eurogol in rovesciata su cross di Sala, ma la palla termina di poco a lato.

Nel secondo tempo la Juventus inizia ad accusare un po’ la stanchezza per via dei tanti impegni ravvicinati e lascia ampio margine di manovra alla Sampdoria che sfiora in più occasioni il pareggio: è ancora una volta Quagliarella, sempre in rovesciata, ad andare vicino all’1-1, ma la conclusione termina alto.

La Juventus resiste fino al 90° minuto e porta a casa i tre punti prima della sosta.

Sampdoria: (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira 6.5 (62′ Praet 5.5), Linetty; Fernandes 5 (53′ Schick s.v. 76′ Djuricic s.v.); Muriel, Quagliarella.

Juventus (4-2-3-1): Buffon 7; Dani Alves 6, Barzagli 6, Rugani 6.5, Asamoah 6.5; Pjanic 5.5, Khedira 6; Cuadrado 7.5 (72′ Lemina s.v.), Dybala s.v. (28′ Pjaca 6), Mandzukic 6; Higuain 6 (85′ Lichtsteiner s.v.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *