Calcio estero, Barcellona: Coutinho ora o mai più. I blaugrana tentano l’ultimo assalto

calcio estero, barcellona CALCIO ESTERO, BARCELLONA: COUTINHO ORA O MAI PIÙ – In Italia la finestra di mercato estiva si è chiusa ieri alle 23, mentre in Spagna c’è ancora tempo per gli ultimi colpi. Il Barcellona in queste ore tenterà l’ultimo assalto a Philippe Coutinho, cercando di rompere la resistenza del Liverpool.

L’OFFERTA BLAUGRANA

Il Barcellona è arrivato ad offrire circa 160 milioni per il brasiliano, una proposta che i Reds hanno rispedito al mittente. I catalani nella giornata di oggi potrebbero alzare ulteriormente l’offerta, ma sembra difficile che il Liverpool si privi ora del giocatore, a mercato chiuso, dopo aver respinto le avances per tutto il mese di agosto.

COUTINHO È TRISTE

Nella notte Coutinho ha giocato e segnato con la sua Nazionale, nella partita contro l’Ecuador valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. Al termine del match, vinto dai verdeoro per 2-0, Neymar si è soffermato a parlare del suo connazionale: “Sono molto felice perché ha realizzato un gol in questo momento particolare, di una tristezza molto grande. E’ un grande giocatore, un crack, è entrato molto bene in partita”

L’ALTERNATIVA

Se, come preventivabile, Coutinho non lascerà il Liverpool, il Barcellona è pronta a chiudere per Riyad Mahrez. L’algerino ha lasciato temporaneamente la sua Nazionale per firmare con il suo nuovo club, senza rivelare quale. Chissà che non sia lui il colpo finale dei catalani.