Juventus-Torino, clima caldo per il derby: ecco gli striscioni apparsi in città

JUVENTUS-TORINO, CLIMA CALDO PER IL DERBY – Il derby della Mole è già partito. In attesa della partita di questa sera, che andrà in scena allo Juventus Stadium alle 20.45, le tifoserie si sono già sfidate a suon di striscioni e sfottò. Nella notte, infatti, è spuntato uno striscione nei pressi dello stadio bianconero, realizzato dai tifosi granata, rivolto ai rivali bianconeri: “Dal 1897 padrini a Torino“. Lo striscione è stato poi rimosso dalla Digos.

STRISCIONE DI RISPOSTA

In realtà lo striscione dei tifosi del Torino è di risposta ad uno realizzato dai cugini bianconeri nella giornata di giovedì, sul ponte che va da piazza Vittorio alla Gran Madre: “Dal 1897 padroni! Granata conigli“, con un eloquente disegno di un roditore. Un clima accesissimo quindi, che come di consueto non si limita ai 90 minuti di gioco. Sul campo il Toro parte galvanizzato dall’ottimo avvio di stagione che li ha condotti al quinto posto, mentre la Juventus non vuole rallentare il passo e conquistare la sesta vittoria consecutiva.

LA POSIZIONE DEL PRESIDENTE

Il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, non ha mancato di prendere una posizione. Da grande tifoso del Toro, si è fatto immortalare in una vigna, con indosso la maglia granata ed una scritta: “Geneticamente granata“. Tanto per calmare gli animi.