Atalanta-Juventus, Allegri: “Domani gioca Higuain. Cuadrado da valutare. No alla difesa a tre”

atalanta-juventus, allegriATALANTA-JUVENTUS, ALLEGRI- Intervenuto in conferenza stampa, alla vigilia di Atalanta-Juventus, Massimiliano Allegri ha risposto alle domande dei giornalisti facendo il punto della situazione sulle scelte tecniche del match di domani.

ATALANTA JUVENTUS, ALLEGRI: GIOCA HIGUAIN

Il tecnico ha annunciato la presenza di Higuain dal 1′: “Higuain per noi è un giocatore importante, lo è sempre stato, anche se le ultime due volte è partito dalla panchina. Tutti gli anni sono diversi l’uno dall’altro, quando si chiude l’annato, quello che si è fatto rimane scritto, poi però l’anno dopo bisogna rimettersi subito in discussione, perchè bisogna ripartire per vincere. E credo che all’interno della Juventus ci siano dei giocatori importanti che dimostrano questo: dai Buffon, ai Barzagli, ai Chiellini, ai Lichtsteiner e ai Marchisio, che sono quelli rimasti dal primo Scudetto. Quindi questi giocatori per tutto il resto del gruppo sono esempi importanti. Gonzalo non si deve accontentare di quello che ha fatto, Gonzalo deve avere l’ambizione di poter lottare, insieme a Dybala, insieme a tutti gli altri giocatori, con quelli del Real Madrid, con quelli del Barcellona, con i migliori. Ha tutte le qualità per farlo, è solo una questione di ambizioni e di volere le cose. E siccome per noi è un giocatore importante, lui lo deve fare. E comunque sono contento di quello che ha fatto perchè la squadra  ha bisogno dei gol di Gonzalo e lui è in grado di farli e soprattutto di determinare”.

ATALANTA-JUVENTUS, ALLEGRI: ALLARME CENTROCAMPO, SOLO MATUIDI E BENTANCUR…

Allegri ha confermato la linea mediana, senza particolare allarmismi:“Domani abbiamo i due centrocampisti che sono Bentancur e Matuidi, a metà campo potrebbe giocare eventualmente anche Sturaro se ce ne fosse bisogno, e anche Asamoah. Però, insomma, i giocatori per fare una partita come quella di domani ce li abbiamo”.

ATALANTA-JUVENTUS, ALLEGRI: CUADRADO DA VALUTARE…

Chiaro riferimento anche sulle precarie condizioni fisiche di Cuadrado, il quale non sembrerebbe esser al top della forma:“Davanti devo valutare solo Cuadrado che mercoledì ha giocato nonostante avesse preso una botta sul piede, quindi oggi devo valutare se giocherà Cuadrado, se giocherà Douglas Costa, se giocherà Bernardeschi”.

ATALANTA-JUVENTUS, ALLEGRI: BOCCIATO LA DIFESA A TRE

Il tecnico bianconero ha chiuso le porte all’ipotetico schieramento a tre in difesa:” Difesa a tre? No, difesa a tre sicuramente no domani. Mercoledì è stata fatta un po’ verso la fine del primo tempo quando non riuscivamo a sviluppare gioco. Domani assolutamente no”.