Chievo-Milan, Montella: “Vittoria che trasmette convinzione”. Maran: “C’è tanto merito dei rossoneri”

chievo-milan, montella CHIEVO-MILAN, MONTELLA: “VITTORIA CHE TRASMETTE CONVINZIONE” – Tre punti che significano ossigeno per la sua panchina. Montella soddisfatto per la vittoria contro il Chievo, un successo che dà convinzione alla squadra, secondo il tecnico campano. Queste le sue parole a Premium Sport: “Una vittoria che ci trasmette forza e convinzione. Il gioco si era già visto nelle ultime gare, sono molto soddisfatto di questa prestazione. Sono già proiettato alla prossima gara, non c’è tempo di gioire anche se un pizzico vogliamo gustarci questo momento. In difesa meglio senza Bonucci? Ora si fa presto a dire questo, abbiamo concesso poco anche con il Genoa. Abbiamo tanti ragazzi giovani, la squadra ha dato delle risposte a se stessa di grande livello. Sabato prossimo contro la Juve vorrei però la vera scintilla, speriamo ci sottovaluti”.

LE PAROLE DI MARAN IN CONFERENZA

Dal punto di vista delle energie può essere che abbiamo pagato qualcosa, anche se non eravamo partiti male. Fino al gol di Suso avevamo giocato alla pari. Abbiamo trovato un buon Milan, che ha evidenziato la nostra giornata non proprio tra le migliori. I rossoneri per come ha giocato oggi è una delle squadre che ci ha messo più in difficoltà, ci pressavano in tutte le zone del campo. Oggi c’è tanto merito del Milan nella nostra sconfitta, ha avuto l’atteggiamento giusto. Inglese ha avuto qualche problemino e non abbiamo voluto rischiarlo. Siamo andati un po’ vuoto, abbiamo avuto le stesse energie delle altre volte”.