Juventus, Allegri cambia faccia ai bianconeri: 3-4-2-1 per una maggiore solidità difensiva

JUVENTUS, ALLEGRI CAMBIA FACCIA AI BIANCONERIJUVENTUS, ALLEGRI CAMBIA FACCIA AI BIANCONERI- Dopo il match di ieri sera contro il Barcellona, Massimiliano Allegri sarebbe pronto a far ritorno costante alla difesa a 3. Il 3-4-2-1 schierato nel big match di ieri sera contro il Barcellona ha mostrato grande solidità difensiva, ma anche qualità e temperamento.

JUVENTUS, ALLEGRI CAMBIA FACCIA AI BIANCONERI: E’ TEMPO DI RUGANI

Anzitutto, il nuovo potenziale modulo, oltre a garantire una maggiore copertura difensiva, potrebbe garantire l’esplosione totale di Daniele Rugani. Il giovane difensore, messo spesso ai margini in occasione dei grandi match, ieri ha avuto la possibilità di partire dal 1′, complice l’infortunio di Chiellini. Un 3-4-2-1 che consentirebbe ad Allegri di mettere fine alle problematiche difensive e alle costanti voragini difensive. Questo aspetto ha caratterizzato l’inizio di stagione dei bianconeri. Tuttavia, nonostante in campionato i bianconero vantino il migliore attacco, va segnalata la problemtica europea. Di fatto, lo stesso attacco bianconero, finora, ha fatto registrare un cammino tra i peggiori della competizione.

Ok perfezionare la difesa e far ritorno alla linea a tre, ma ciò che serve e servirà ai bianconeri in Europa è l’intrapendenza offensiva di Higuain e Dybala, anche ieri apparsi leggermente sottotono. Infine, anche il centrocampo dovrà garantire un ottimo mix tra copertura e qualità.