Lazio, Nani ai box per oltre un mese: infortunio più grave del previsto

LAZIO, INFORTUNIO NANI- La Lazio, giovedì, ha disputato un match di Europa League contro il Vitesse valido per il quinto turno della fase a gironi. I biancocelesti hanno pareggiato ma non hanno messo in discussione il primo posto grazie ai 12 punti conquistati nelle prime quattro sfide. La nota stonata per Simone Inzaghi fu un’altra: al 52° minuto, Nani fu costretto a lasciare il campo a causa di un problema muscolare. Lo staff medico aveva previsto inizialmente uno stop forzato di due settimane.

NANI: INFORTUNIO PIU’ GRAVE DEL PREVISTO

L’esperto esterno trentunenne, dopo un periodo di ambientamento, stava provando a collezionare più minuti e ad integrarsi negli schemi di Inzaghi. In questa stagione, l’unica gioia di Nani è arrivata a Benevento: il portoghese segnò il gol del 5 a 1. Secondo le ultime indiscrezioni, però, non arrivano notizie positive. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, gli esami hanno evidenziato una lesione muscolare tra il primo e il secondo grado del retto femorale della coscia destra. Con questo nuovo problema, Nani sarà costretto ad un periodo di riposo lungo più di un mese. Il suo rientro in campo, a questo punto, è previsto per la fine del mese di gennaio.