Sampdoria-Bologna, probabili formazioni: Giampaolo rilancia Ramirez

Sampdoria Bologna probabili formazioni

Sampdoria Bologna probabili formazioniIl derby è alle spalle. La Sampdoria ha ottenuto un punto, utile a interrompere il trend negativo che durava da tre partite, ed ora vuole tornare ad assaporare il gusto della vittoria. Battere il Bologna per rilanciarsi in classifica, è l’obiettivo dell’allenatore blucerchiato, Marco Giampaolo, alla vigilia della sfida di Marassi contro l’11 di Inzaghi. “Bisogna ripartire facendo una grande partita, cercando la vittoria insieme ai nostri tifosi -prosegue il mister in conferenza stampa-. Nell’arco di una stagione i momenti negativi ci stanno ma bisogna lavorare, onorando la maglia con partite ricche di contenuti, cercando di essere sempre credibili. Il Bologna sa giocare un certo tipo di partite. La squadra di Inzaghi si contrappone all’avversario creando densità e ha elementi abili sulle palle inattive. Sarà una gara difficile, che dovremo affrontare con grande intelligenza“. Il match sarà visibile in esclusiva su DAZN, calcio di inizio ore 20.30.

-> Leggi anche Bologna-Fiorentina 0-0: pagelle, video highlights e tabellino

Sampdoria-Bologna, le scelte di Giampaolo e Inzaghi

Nella Sampdoria Giampaolo è orientato a rilanciare Ramirez in luogo di Saponara alle spalle di Quagliarella e Defrel. Per Caprari ancora panchina. Jankto verso la panchina con Linetty che scontato il turno di squalifica si riprende il posto da titolare in mediana.  Nel Bologna Inzaghi torna al 3-5-2 con Mattiello e Dijks sugli esterni, in mezzo Pulgar da metronomo. Fuori Orsolini. Conferme in attacco1, dove Santander e Palacio sono titolari fissi.

-> Leggi anche Genoa-Sampdoria 1-1: pagelle, video highlights e tabellino del match

Sampdoria Bologna probabili formazioni

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Praet, Vieira, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel Allenatore: Giampaolo Indisponibili: Regini, Barreto Squalificati: –
Bologna (3-5-2): Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander, Mattiello, Poli, Pulgar; Svanberg, Dijks; Santander, Palacio Allenatore: Inzaghi Indisponibili: Dzemaili Squalificati: –