Roma, come sta davvero Zaniolo? L’esito degli esami

Zaniolo in campo
Zaniolo (Getty Images)

Rientrato a Roma dopo l’infortunio in Nazionale, gli esiti strumentali hanno definito le reali condizioni di Zaniolo

Entrato nella girandola di infortuni, assenze e forfait che hanno colpito la Nazionale di Roberto Mancini, Nicolò Zaniolo aveva fatto preoccupare seriamente i tifosi della Roma. E non solo. Il giovane fantasista azzurro aveva rimediato un trauma contusivo alla coscia, di un’entità tale che lo aveva costretto a saltare la goleada contro la Lituania.

Una notizia che ha tenuto col fiato sospeso anche la Roma, in vista della sfida contro il Sassuolo, con Mourinho incrocia le dita sulle reali condizioni del proprio trequartista, martoriato dagli infortuni nel corso delle ultime due stagioni. E gli esami strumentali, oggi, avrebbero dato la notizia tanto attesa dal tecnico giallorosso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zaniolo con la Nazionale
Zaniolo (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>>  È programmato l’incontro che fa sorridere Mourinho

Infortunio Zaniolo, l’esito degli esami strumentali

Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, Mourinho e la sua Roma possono tirare un sospiro di sollievo. Gli esami strumentali a cui si è sottoposto Nicolò Zaniolo non hanno evidenziato alcuna lesione muscolare alla coscia. Anzi, l’edema appare più ridotto del previsto e già domenica potrà tornare disponibile per la gara contro il Sassuolo.

Una bella notizia, dunque, per il trainer lusitano: contro i neroverdi sarà una gara tutt’altro che semplice e i giallorossi non vogliono perdere lo slancio acquisito dopo le vittorie con Fiorentina e Salernitana. Domani, Zaniolo potrebbe già prendere parte all’allenamento in gruppo e giocarsi le proprie carte per una maglia da titolare nel weekend.