Fiorentina, Pandev o Vucinic per rinforzare l’attacco viola

Fiorentina, Pandev o Vucinic FIORENTINA, PANDEV O VUCINIC – La Fiorentina, che in estate quasi certamente perderà Juan Cuadrado (su di lui ci sono i più grandi club italiani ed europei), sa che deve rinforzare il reparto offensivo in vista del doppio impegno campionato-Europa League della prossima stagione, e guarda con molto interesse alle situazioni di giocatori scontenti o con il contratto a breve scadenza. Gli obiettivi principali della società viola sono Goran Pandev e Mirko Vucinic: il macedone, il cui legame con il Napoli scadrà a giugno 2015, potrebbe lasciare la squadra di Benitez, ma ha un ingaggio difficilmente sostenibile per la Fiorentina, che potrebbe decidere di puntare seriamente su di lui solo se accettasse di abbassare le pretese economiche.  Stessa situazione, più o meno, per quanto riguarda Vucinic: anche il montenegrino è in scadenza nel 2015 e in estate lascerà certamente la Juventus, essendo ormai fuori dal progetto tecnico di Antonio Conte (appena 18 presenze e 2 gol per lui in questa stagione). Nonostante i rapporti non idilliaci tra le due società, la Juventus non si opporrebbe a priori ad una cessione di Vucinic alla Fiorentina, ma il nodo è rappresentato ancora una volta dallo stipendio del 30enne ex Roma: Vucinic, che ha estimatori anche in Inghilterra, potrebbe però decidere di venire incontro alle esigenze del club dei fratelli Della Valle per rilanciarsi in Italia, il paese che lo ha consacrato nel calcio che conta.