Calcio, Raiola:”Balotelli? Prossimo Pallone d’Oro. Eto’o? All’Inter nessuno lo voleva, poi…

”Balotelli felice a Manchester? Cosi’ e cosi’. Ma su di lui c’e’ un piano: gli ho promesso che diventera’ 3 volte Pallone d’Oro e lui si fida di me”. Mino Raiola, procuratore di Mario Balotelli, a ‘La tribu’ del calcio’ su Premium Calcio risponde cosi’ alle domande sull’attaccante del Manchester City. Raiola cura anche gli interessi di Zlatan Ibrahimovic e ha avuto un ruolo fondamentale nella trattativa che ha portato l’attaccante svedese prima dall’Inter al Barcellona e poi dai catalani al Milan. ”Al Barça dissi: volete che Ibra resti con Guardiola? Okay, allora chiamate un’ambulanza al centro sportivo”, dice facendo riferimento al rapporto complicato tra il centravanti e l’allenatore degli azulgrana. ”Oggi -aggiunge- all’Inter sono pazzi di Eto’o, ma la verita’ e’ che nessuno lo voleva: nemmeno Mourinho, al quale interessava soltanto non perdere Ibra”. Oltre a Ibrahimovic, il Milan ha acquistato anche Robinho. ”Portai Balotelli al City e trovai Robinho, che mi scongiuro’ di liberarlo dal club inglese. Mi disse: se porti Ibra al City, so per certo che il Barcellona mi acquistera’. Io gli dissi di stare tranquillo, portai Ibra al Milan e poi dissi a Galliani: partiamo subito per l’Inghilterra, battiamo sul tempo il Barça e prendiamo Robinho. E cosi’ trasferii anche lui a Milano”.
Fonte: AdnKronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *