Esonero di Ranieri in arrivo. Alla Roma un traghettatore. Sarà Montella?

di Franco Avanzini

Claudio Ranieri oramai è fuori dalla Roma. Dopo la clamorosa rimonta subita dal Genoa (da 3 a 0 a favaro a 3 a 4 contrario) l’allenatore romano ha un piede e mezzo fuori dalla squadra capitolina.

Il direttore sportivo Claudio Montali, unico a parlare al termine del match di Genova, ha preso tempo solo sino a domani. Ma la soluzione appare inevitabile.

Lo spogliatoio della Roma è oramai spaccato. Ranieri pagherebbe anche le sostituzioni che sono state fatte durante la sfida contro il Genoa. Con la sua squadra in vantaggio è apparso strano l’ingresso di Menez con lo spostamento di Totti a centravanti. Il capitano sino a quel momento, fungendo da trequartista, stava mettendo in difficoltà l’intero Genoa e stava disputando una grande gara. Poi ha inserito pure Loria stravolgendo la difesa ed il neo entrato spesso ha vagato senza meta facendosi sempre superare dall’avversario diretto.

Insomma anche Ranieri ha perso la bussola non capendoci più nulla. Così ha perso in pochi giorni il campionato ed in parte anche la Champions League.

Per la sostituzione si parla di un traghettatore da qui alla fine del torneo che dovrà cercare di salvare l’annata. Un nome è quello di Vincenzo Montella, vecchia bandiera giallorossa che dovrà ricompattare il gruppo. Attualmente l’ex attaccante di Empoli, Genoa, Sampdoria e Roma sta facendo il commentatore a Sky ma sarebbe certamente pronto per scendere in campo con la sua Roma.

Ranieri è al capolinea quindi ed il fatto che non si sia presentato dinanzi ai microfoni delle televisioni a fine gara, per un tecnico sempre molto disponibile, è alquanto strano e porterebbe proprio alla soluzione dell’addio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *