Milan-Dudelange, Gattuso: “Sono contento per la buona reazione”

Milan Sensi

infortunio Calabria

MILAN-DUDELANGE, LE PAROLE DEI TECNICI – Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato della vittoria contro il Dudelange: “Sull’1-1 ci siamo addormentati, dopo il pareggio è subentrata un po’ di paura. La partita è stata interpretata bene, come sappiamo non ci sono sfide semplici. Il Dudelange sa palleggiare, quando si cambia tanto non è facile: basta vedere Bakayoko quando giocava meno. Me l’aspettavo, l’importante oggi era vincere. Ho visto una buona reazione, sono contento”. Sulla prestazione di Mauri: “Mi è piaciuto molto l’impatto di José, avevo pensato di farlo giocare titolare. Poi alla fine ho deciso di non rivoluzionare il tutto: so cosa mi può dare. Mi spiace per i fischi a Bertolacci.

LEGGI ANCHE: Milan-Dudelange 5-2 in diretta LIVE: finisce il match di San Siro – I video dei gol

Milan-Dudelange, Gattuso: “Bravo Higuain a stringere i denti”

Sulla prova di Higuain: “Ho parlato poco oggi con Gonzalo, secondo me gli dava un po’ fastidio la schiena. Nel primo tempo l’ho visto sofferente, a volte faceva fatica anche a scattare. E’ stato bravo a non chiedere il cambio, a stringere i denti. Cutrone? Ha l’età per continuare a migliorare”.

LEGGI ANCHE: Milan-Dudelange 5-2, Cutrone e Calhanoglu lanciano i rossoneri: pagelle highlights e tabellino del match

Milan-Dudelange, Gattuso: “Dobbiamo essere bravi a capire gli interpreti”

Sulle difficoltà contro le piccole: Laxalt e Rodriguez sono due calciatori diversi, il primo bisogna mandarlo in avanti. Oggi le catene non mi sono piaciute, Halilovic tante volte poteva scaricarla prima. In questo momento dobbiamo essere bravi a capire gli interpreti che scendono in campo, spesso leggiamo male queste cose qui”.