Frosinone-Inter, Baroni: “Ok nella ripresa. Preso il terzo gol da sbilanciati”

Marco Baroni ©Getty Images
Marco Baroni ©Getty Images

FROSINONE INTER 1-3 LE PAROLE DEI TECNICI – Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Marco Baroni, tecnico del Frosinone, ha parlato della sconfitta contro l’Inter: “La squadra nella ripresa aveva un piglio diverso, nel primo tempo è stato molto difficile per il grande palleggio dell’Inter. Eravamo un po’ frenetici nella gestione della palla andando così in difficoltà anche se sono stati due episodi che hanno portato ai loro gol”.

LEGGI ANCHE: Frosinone-Inter, Spalletti: “Contento di come abbiamo ottenuto il risultato”

Frosinone-Inter, Baroni: “Ci abbiamo creduto ma ci manca quel piglio per mettere pressione alle squadre importanti”

L’allenatore gialloblù ha quindi proseguito sulla prestazione della propria squadra: “Nel secondo tempo ci abbiamo creduto, siamo rimasti in partita avendo anche due buone possibilità come la punizione di Ciano. La cosa importante è che la squadra ci ha creduto, abbiamo preso il terzo gol quando eravamo sbilanciati ed era difficile non prendere gol. In casa abbiamo affrontato squadre importanti, non è facile. Anche l’approccio della gara ci manca quel piglio nel poter affrontare queste gare a viso aperto cercando attraverso la pressione a mettere in difficoltà le squadre importanti”.

LEGGI ANCHE: Pagelle Frosinone-Inter 1-3: voti, tabellino e highlights del match – VIDEO

Frosinone-Inter, Baroni: “Pinamonti può togliersi soddisfazioni anche in un grande club”

Baroni ha infine detto la sua sui tifosi dei ciociari e su Pinamonti: “Il pubblico è sempre stato straordinario, dispiace perché volevamo regalare qualche soddisfazione in più. La squadra ha sempre lottato con orgoglio, coraggio e convinzione. Pinamonti? E’ un giocatore importante, un ragazzo che sta crescendo impattando bene al primo campionato. Ha un testa da professionista, crede nel lavoro ed è sempre attento a curare i dettagli durante la settimana. Può togliersi delle soddisfazioni anche in grande club”.