Consigli Centrocampisti Fantacalcio Serie A 2015/2016: suggerimenti sugli acquisti

Vi abbiamo già fornito i nostri consigli sui portieri e sui difensori, adesso passiamo ad un altro reparto fondamentale per il vostro fantacalcio: il centrocampo.

Comporre questo reparto con centrocampisti da bonus e completandolo con titolari certi del posto può far la differenza durante le tante giornate del campionato. I gol dei centrocampisti sono sempre dei regali apprezzati, così come i voti dei regolaristi quando infortuni e squalifiche decimano la squadra. Vi aiuteremo allora a costruire un centrocampo completo e di valore per il vostro fantacalcio, individuando i migliori portatori di bonus e i titolari certi regolaristi del voto.

I centrocampisti top

Il centrocampista top per il fantacalcio, stando alle statistiche degli ultimi due anni, è sicuramente Paul Pogba della Juventus. Sei-sette gol l’anno sono ampiamente alla sua portata, così come una media voto decisamente appetibile. Sempre in questa categoria inseriamo le due ali del tridente della Lazio, Antonio Candreva e Felipe Anderson, entrambi autori di 10 gol e diversi assist nella passata stagione. Listati centrocampisti ma collocati in attacco, un sogno per le vostre fantarose.

Fuori dal podio ma comunque appetibili, inseriamo in questa categoria anche Riccardo Saponara e Marek Hamsik. Il centrocampista empolese ha vissuto la scorsa stagione il suo riscatto, chiudendo con la fantamedia più alta del campionato, ed è adesso chiamato alla conferma con Giampaolo, con cui ha già segnato due reti nelle prime due giornate. Lo slovacco è invece uno degli uomini chiave del nuovo Napoli di Sarri, che con i suoi insegnamenti proverà a rievocare l’Hamsik portatore costante di bonus dei primi anni in Campania, come abbiamo già osservato contro il Sassuolo.

I centrocampisti semi-top

In questa categoria inseriamo tutti quei nomi che, pur non essendo dei top player di senso assoluto per il fantacalcio, possono rivelarsi comunque dei valori aggiunti in termini di bonus.

E’ il caso, ad esempio, di un altro centrocampista laziale autore di 10 reti, Marco Parolo. Difficile pensare che possa ripetere la doppia cifra, e un eccessivo numero di cartellini potrebbe penalizzarlo. Sponda Napoli, Dries Mertens giocherà da seconda punta, fattore che lo rende molto appetibile, tuttavia il belga parte dietro nelle gerarchie e potrebbe vedere poco il campo. Diego Perotti è la stella del Genoa, la partenza di Iago Falque lo designa nuovamente come rigorista, non lasciatevelo scappare. Miralem Pjanic è sempre uno dei migliori centrocampisti del campionato, talento indiscusso ma che deve ancora compiere il salto definitivo di qualità. Sempre nella Roma segnaliamo Nainggolan, meno talentuoso del compagno di reparto ma con più determinazione e, di conseguenza, voti più alti. Colpo dell’ultimo giorno di mercato, il nuovo trequartista della Juventus Hernanes potrebbe finalmente esplodere, così come il nuovo compagno di squadra Cuadrado.

Uno dei pochi a salvarsi nel Milan della passata stagione è stato Jack Bonaventura, provato da Mihajlovic sia come trequartista che come mezzala, preso al giusto prezzo può dar soddisfazioni, così altri due usati sicuri come Brienza e Luca Rigoni: entrambi autori di prestazioni stupefacenti nella passata stagione, saranno nuovamente titolari rispettivamente nel Bologna e nel Palermo. Probabilmente snobbati, prenderli potrebbe rivelarsi un affare. Un altro nome sottotraccia, nonostante le due reti, è quello di Baselli al Torino. Tipicamente questo genere di mezzali viene pagato meno, approfittatene.

Attenzione agli ultimi sviluppi di mercato, che hanno portato un attaccante aggiunto alla Juventus: parliamo naturalmente di Cuadrado, già stella del fantacalcio due anni fa alla Fiorentina. Sempre in questa posizione vi segnaliamo Błaszczykowski, ala della Fiorentina, venuto a sostituire il partente Joaquin.

Le scommesse

Al fantacalcio le scommesse sono quei calciatori sconosciuti ai più, che comprati a pochissimi crediti possono rivelarsi dei veri e propri crack. Vi forniamo qualche nome, chiamateli a fine asta per completare il vostro reparto tra le risate di scherno dei vostri compagni di lega… a fine anno riderete voi!

Nell’Atalanta sarà probabilmente l’anno del rilancio del Papu Gomez. Dopo un’annata pessima, la cura Reja ha ristabilito il folletto ex Catania, pronto a essere un protagonista della prossima stagione. Un altro ex Catania in rampa di lancio è Lucas Castro, attaccante del Chievo listato a centrocampo, potrebbe essere una buona sorpresa.

Il Genoa scova ogni anno all’estero dei futuri talenti (vedi Perotti e Iago Falque la passata stagione). Quest’anno potrebbe essere il turno di Lazovic, attaccante serbo sempre autore di molti gol a stagione. La nuova Udinese di Colantuono potrebbe veder risorgere il talento del giovane Bruno Fernandes, ancora non sbocciato. Per ultimo citiamo un nome molto conosciuto per i fantallenatori, ma reduce da una stagione disastrosa: Borja Valero. Il centrocampista spagnolo viene continuamente provato da Paulo Sousa come trequartista, chissà che non possa tornare a incantare. Inserito nelle rotazioni, Kishna farà un discreto minutaggio alla Lazio e come abbiamo già avuto modo di vedere il talento non gli manca, così come a una vecchia conoscenza del calcio italiano, Giaccherini, adesso al Bologna.

Dei buoni titolari a poco prezzo

Infine, inseriamo qui i titolari da prendere a pochi spiccioli che possono salvarvi in diverse situazioni durante il campionato, quando infortuni e squalifiche falcidiano le vostre rose, soprattutto in leghe numerose.

Biglia e Valdifiori sono probabilmente i migliori registi del nostro campionato. Rispettivamente alla Lazio e al Napoli, sono sempre autori di prestazioni notevoli condite da bonus sporadici. Numeri simili anche per gli snobbati Missiroli a Sassuolo e Lulic alla Lazio, passati sempre in sordina ma efficaci durante la stagione. Citiamo ancora Baselli, neo acquisto del Torino, e Izco, regolarista dal 6 fisso al Chievo.

Fernando e Allan, rispettivamente Sampdoria e Napoli, porteranno sicuramente buoni voti e sicurezza di titolarità, pur con pochi bonus, situazione simile anche per Croce dell’Empoli e Tino Costa al Genoa. Autore di un ottimo finale di stagione, è intrigante anche il bulgaro Chochev al Palermo, così come Halfredsson al Verona. Sempre in terra scaligera si potrebbe fare un pensierino anche su Viviani, ottimo tiratore di calci piazzati, così come Lazzari, perno del centrocampo del Carpi e vice-rigorista.

*In collaborazione con Gruppo Esperti Fantacalcio.

Leggi anche:

Aggiornato al 01/09/2015