Leonardo mette fretta a Mbappè: le big ora possono sognare

Mbappè calcia
Mbappè (Getty Images)

Leonardo ha parlato del futuro di Mbappè e Neymar: le parole del direttore sportivo del Paris Saint-Germain sui due attaccanti

Se non è un ultimatum, poco ci manca. Leonardo mette fretta a Kylian Mbappè, attaccante del Psg in scadenza di contratto nel 2022. Una data che si avvicina e mette in allarme il club parigino che non ha alcuna intenzione di attendere oltre per il rinnovo del 21enne. Del resto Mbappè ha dimostrato tutto il suo valore in campo: la tripletta al Barcellona è ancora viva nelle mente di tutti, una dimostrazione di forza spiattellata davanti al calciatore indicato come il più forte al mondo, Lionel Messi.

Una prestazione che ha acceso ancora di più i riflettori su di lui: il Real Madrid lo sogna e Florentino Perez sarebbe pronto a fare follie per lui. Ma c’è anche il Manchester City che potrebbe fiondarsi qualora si aprisse l’opportunità.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Neymar protesta
Neymar (Getty Images)

Psg, Leonardo: “Per Mbappè è il momento di decidere”

Proprio su Mbappè arrivano le parole del direttore sportivo del Psg Leonardo che invita il calciatore a decidere il prima possibile. Se non è un ultimatum, poco ci manca: “Del contratto di Mbappè ne stiamo parlando da tempo. Prima dovevamo essere chiari sulla nostra posizione e su ciò che volevamo. Ora penso sia arrivato il momento di prendere una decisione. Siamo aperti al dialogo”.

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo in coppia con Mbappè: “Già chiamato l’agente”

E’ il momento della decisione quindi per il futuro di Mbappè, mentre per Neymar – altro fuoriclasse del Psg – le trattative sono più avanzate e dal Brasile si parla anche di rinnovo imminente: “Siamo sulla buona strada – spiega Leonardo – ma la parola fine si dice solo dopo la firma e non è ancora questo il caso”. Ad ogni modo la volontà del club è chiara. “Stiamo arrivati al momento giusto, anche per Di Maria e Bernat. Sono le quattro trattative in corso e la nostra intenzione è di rinnovare tutti e quattro”. Però bisogna fare presto: un messaggio recapitato soprattutto a Mbappè che con i suoi numeri al Camp Nou ha ulteriormente acceso i riflettori su di lui. Ora è il momento di decidere: parola di Leonardo.